La donna serpente

Carlo Gozzi

Teatro Duse
18 aprile 1979

Interpreti

DONATELLO FALCHI (il capocomico e Pantalone, aio di Farruscad/Badur, altro ministrotraditore)
GIANNI DE LELLIS poi MARZIA UBALDI (Farruscad, re di Teflis)
BENEDETTA BUCCELLATO (Cherestanì, fata, regina di Eldorado, sua sposa)
ENRICA ORIGO poi anche MIRIAM FORMISANO (Canzade, sorella di Farruscad, guerriera, amante di Togrul/Zemina, fata)
MASSIMO LOPEZ (Togrul, visir, ministro fedele)
ENRICA CARINI (Rezia, fanciulla figliuola di Farruscad e Cherestanì/Smeraldina, damigella di Canzade, guerriera/Zobeide, fata)
LUCA ANTONUCCI (Bedredino, fanciullo figliuolo di Farruscad e Cherestanì)
MAURO PIROVANO (Tartaglia, basso ministro)
CLAUDIO LIZZA poi GIAMPIERO ORSELLI poi ENNIO COLTORTI (Brighella, servitore di Togrul visir)
FRANCESCO ORIGO (Truffaldino)
MIRIAM FORMISANO poi CONSUELO BARILARI (Farzana, fata)
PAOLO SERRA poi MAURIZIO SGUOTTI, GIAMPIERO ORSELLI poi STEFANO ANTONUCCI poi MAURIZIO CROZZA (guardie al servizio di Cherestanì)
Orchestra diretta dal M° NICOLA SCARDICCHIO poi BRUNO MORETTI:
ATMETO STEVANI (violoncello)
PAOLO GAVELLI (clarinetto e sax)
SERGIO MORANA poi ANDREA SCUNIO (corno)
MARCO ROMAGNOLI poi MIRKO CLAUDIO SANNAZZARO (percussioni)
FRANCO PECCIARINI poi BRUNO MORETTI (pianoforte)

 

Contributi artistici

Scene

Emanuele Luzzati

Costumi

Emanuele Luzzati

Musiche

Franco Piersanti

Movimenti mimici

Claudia Lawrence