I due gemelli veneziani

Carlo Goldoni

Teatro Duse
9 marzo 1963

Interpreti

RAFFAELE GIANGRANDE poi MARIO BARDELLA poi LUIGI PISTILLI poi GIANNI GALAVOTTI (il dottor Balanzoni, avvocato bolognese in Verona),
PAOLA MANNONI poi SILVIA MONELLI poi GRAZIA MARIA SPINA poi MADDALENA CRIPPA (Rosaura, creduta sua figlia, poi scoperta sorella dei due gemelli)
CAMILLO MILLI (Pancrazio, amico del dottore e suo ospite)
ALBERTO LIONELLO (Zanetto, gemello sciocco/Tonino, gemello spiritoso)
EROS PAGNI poi GINO PERNICE (Lelio, nipote del dottore)
LUCILLA MORLACCHI poi MARZIA UBALDI poi FIORENZA MARCHEGIANI (Beatrice, amante di Tonino)
EMILIO CAPPUCCIO poi GIANNI DE LELLIS poi SEBASTIANO TRINGALI poi MASSIMO LOPEZ (Florindo, amico di Tonino)
OMERO ANTONUTTI poi DONATELLO FALCHI (Brighella, servo in casa del dottore)
MARGHERITA GUZZINATI (Colombina, serva in casa del dottore)
GIULIO BROGI poi GIANCARLO MAESTRI poi GIANNI FENZI poi GIANCARLO ZANETTI poi ALVISE BATTAIN poi RENZO FABRIS (Arlecchino, servo di Zanetto)
LUIGI CARUBBI poi GINO BARDELLINI poi MARIO BARTOLI poi FRANCO CARLI (Tiburzio, orefice)
CORRADO NARDI poi SANDRO ROSSI poi ENRICO ARDIZZONE (il bargello)
ANDREA LALA poi GIANNI FENZI poi IRENEO PETRUZZI poi MARCELLO ASTE poi TULLIO SOLENGHI poi PATRIZIO CARACCHI (primo birro)
GIULIANO DISPERATI poi MARIO RODRIGUEZ poi VITTORIO MELLONI poi MARIO MARCHI poi MASSIMO MESCIULAM (secondo birro) / poi IRENEO PETRUZZI poi MARCELLO ASTE poi TULLIO SOLENGHI poi MASSIMO MESCIULAM (uno staffiere di Beatrice)
SANDRO ROSSI poi ARNALDO BAGNASCO poi ARTURO IZZO poi GIANNI FENZI poi GIANNI DE LELLIS poi MARCELLO MARABOTTO (un facchino),
ALFREDO SENARICA (terzo birro)

Contributi artistici

Scene

Gianfranco Padovani

Costumi

Gianfranco Padovani

Musiche

Giancarlo Chiaramello

Chitarra

Paolo Orsolino