Foxfinder (Il trovavolpi) – Gran Bretagna

Dawn King

Alla Piccola Corte

dal 15 giugno al 25 giugno

Interpreti

Andrea Di Casa
Gisella Szaniszlò
Noemi Esposito
Bruno Ricci

Versione italiana

Luca Viganò

Ventidue scene essenziali e incalzanti per raccontare con toni realistici una tragedia rurale, avvolta in un involucro metaforico. Chi sono quelle volpi che un giovane funzionario viene a cercare nella fattoria dei protagonisti, angustiati dalla morte del figlio e dal cattivo raccolto? Nessuno le ha mai viste, ma a loro si attribuiscono poteri nefasti sull’ Inghilterra tutta. Di che cosa sono metafora? Il testo non trae mai conclusioni, ma lascia aperte tutte le risposte. E anche in questo sta l’intrigante mistero di una commedia, che si conclude con un minaccioso bussare alla porta.

Di Dawn King, giovane attrice e drammaturga inglese, lo Stabile di Genova ha messo in scena lo scorso anno Ciphers (2013) e ora propone Foxfinder, il testo con il quale era balzata alla ribalta del teatro britannico, vincendo nel 2011 un concorso del National Theatre di Londra. Oggi Dawn King è un’autrice affermata che scrive regolarmente anche per la radio e per la tv.

Rappresentazioni serali ore 20.30, giovedì ore 19.30, domenica e lunedì riposo.

GALLERIA FOTOGRAFICA