Due donne che ballano

Josep Maria Benet i Jornet

Al Duse

Dal 20 gennaio al 24 gennaio

Interpreti

Maria Paiato
Arianna Scommegna

Contributi artistici

Versione italiana

Pino Tierno

Scene

Barbara Bessi

Costumi

Barbara Bessi

Musiche

Paolo Coletta

Luci

Gianni Staropoli

Un’anziana e una giovane chiamata a farle da badante. Due donne schive e sarcastiche. Donne che ballano in solitudine, come balla una nave in balia delle onde. Insieme imparano a vivere in una società della quale sono solo granelli insignificanti.

Scritto nel 2010 da un drammaturgo già autore di una quarantina di testi che gli hanno dato la reputazione di padre del teatro catalano e di uno dei massimi autori del teatro spagnolo contemporaneo, Dues dones que ballen è una commedia per attrici soliste che, nello spettacolo prodotto dal Centro d’Arte Contemporanea – Teatro Carcano, trova le sue protagoniste in Maria Paiato e Arianna Scommegna.

Quella che racconta Josep Maria Benet i Jornet, nato nel 1940, è una storia minuscola e quotidiana come tante che accadono nei grandi condomini di qualsiasi città.

Due donne sole: un microcosmo. Un ecosistema esistenziale, la cui analisi diventa, poco a poco, un modo gentile e profondamente ironico di raccontare un’intera società, in cui le persone difficili e scomode sono estromesse e confinate ai margini, ad affrontare in solitudine la pista da ballo del proprio destino.

GALLERIA FOTOGRAFICA