L’Europa è in città

L’Europa è in città
22 settembre 2017 TSG

L’Europa non è qualcosa che si scopre, bensì una missione, qualcosa da fare, creare, costruire. E occorrono un sacco di inventiva, senso di determinazione e lavoro sodo per compiere quella missione. Forse un lavoro che non finisce mai, una sfida a cui rispondere in toto, una prospettiva per sempre straordinaria. Sebbene le storie divergano, in tutte indistintamente l’Europa è un luogo d’avventure. Avventure come i viaggi interminabili intrapresi per scoprirla, inventarla o evocarla.”
Zygmunt Bauman, L’Europa è un’avventura 

L’apertura della nuova stagione del Teatro Stabile di Genova guarda fortemente all’Europa. Quando nasce l’idea di Europa? Ripensare come si è formata l’idea di Europa è oggi essenziale per guardare avanti, con lungimiranza, oltre che con coraggio e determinazione. Ma è davvero ancora così centrale e dominante la cultura europea nel contesto mondiale? In un momento così drammatico, in cui il presente sembra assorbire il senso del futuro, trasfigurando l’Europa della speranza in Europa della paura e delle frontiere, quattro eventi dedicati al nostro pubblico adulto e giovane ci aiuteranno a comprendere le ragioni di questa crisi.

A TEATRO

Teatro della Corte
24 settembre – 5 novembre
L’INVENZIONE DELL’EUROPA
Sei lezioni, la domenica mattina alle ore 11, dal 24 settembre fino al 5 novembre 2017, per ripensare a come si è formata l’idea di Europa, fuori dai pregiudizi e da visioni nazionalistiche. Sei temi e sei date che hanno trasformato in modo profondo il volto del nostro continente: un’Europa costruita attraverso i trattati e un’Europa dei grandi ideali che custodisce il nostro passato e soprattutto il nostro futuro

Teatro Duse
11 – 20 ottobre
FINE DELL’EUROPA
di Rafael Spregelburd
In questa nuova coproduzione internazionale del Teatro Stabile di Genova Rafael Spregelburd, conosciuto e amato in tutto il mondo, è artefice di un teatro in cui, dietro l’apparente evanescenza di dialoghi quotidiani, si cela un furioso attacco alle ultime certezze (non solo teatrali) dell’Occidente.

SCUOLA E UNIVERSITÀ

Università di Genova
Dipartimento Scienze politiche
Lunedì 9 ottobre alle ore 10
MA È DAVVERO LA FINE PER L’EUROPA?
Riflessioni sullo spettacolo di Rafael Spregelburd di Marco Sciaccaluga

Liceo Classico D’Oria
L’EUROPA: PAESE PER GIOVANI?
Dialogo fra gli studenti e rappresentanti del Parlamento Europeo