Capodanno al Teatro Stabile di Genova

Capodanno al Teatro Stabile di Genova
18 novembre 2015 TSG

Per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, il Teatro Stabile di Genova propone nei suoi teatri due spettacoli che coniugano il divertimento con la riflessione sulla vita.

Al Duse, da sabato 26 dicembre è in scena a grande richiesta del pubblico, che ne ha premiato le prime due settimane di rappresentazione con una lunga serie di “tutto esaurito”, Le prénom dei francesi Matthieu Delaporte e Alexandre de La Patellière. Regia di Antonio Zavatteri con Alberto Giusta, Alessia Giuliani, Davide Lorino, Aldo Ottobrino, Gisella Szaniszlò. Per la sera di San Silvestro (inizio ore 20.30), posto unico a 25 euro.

Alla Corte, da martedì 29 dicembre, sarà in scena L’uomo, la bestia e la virtù di Luigi Pirandello, per la regia di Giuseppe Dipasquale e l’interpretazione di Geppy Gleijeses, Marco Messeri, Marianella Bargilli, con Renato Zamengo, Francesco Benedetto e Vincenzo Leto. Per la sera di San Silvestro (inizio ore 20.30), posto unico a 25 euro.